Miglior firmware Xiaomi V2

di | Novembre 12, 2020

Da tempo ci state richiedendo in modo assiduo un pacchetto firmware che preveda limiti di velocità previsti dal codice della strada italiano. La diffusione della nuova serie Essential/1S/Pro2 sta inoltre creando un po’ di confusione nell’installazione dei firmware. Abbiamo deciso quindi di pubblicare “Miglior firmware Xiaomi V2”, un pacchetto universale per tutti i monopattini Xiaomi, di prima e seconda serie.

Pacchetto “Miglior firmware Xiaomi V2”

Come sempre cerchiamo ottimizzazioni più che prestazioni esasperate. Con Miglior firmware Xiaomi V2 abbiamo deciso di creare un pacchetto con vari livelli di potenza in modo da accontentare quanto più possibile le esigenze dell’utente, anche a seconda del monopattino che possiede. Da qui la scelta di introdurre, rispetto al vecchio pacchetto firmware, la versione più conservativa “Touring”. Per i neofiti si ricorda che il firmware non è altro che il software della centralina del monopattino. Esso ne definisce funzionamento, parametri, velocità e potenze.

La legge italiana prevede che i monopattini “siano dotati di limitatore di velocità che non consenta di superare i 25 Km/h quando circolano sulla carreggiata delle strade e i 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali”. Da qui l’idea di configurare su “Miglior firmware Xiaomi V2” una modalità ECO a 6 km/h, DRIVE a 25 Km/h e SPORT senza limiti di velocità e con elevata potenza (da usare solo in aree private). In questo modo sarà possibile avere una buona dose di spinta per poter affrontare belle pendenze, ad esempio in uscita da una rampa di un garage.

Ovviamente con l’aumentare della potenza in modalità SPORT aumenteranno anche i consumi, a seconda del firmware scelto. Nelle versioni più potenti si potrà incappare in un innalzamento della temperatura più o meno marcato. Cercheremo quindi di darvi delle direttive per una scelta oculata della versione da installare.

DISCLAIMER: MonopattinoItalia non è responsabile di eventuali danni recati al vostro monopattino attraverso l’utilizzo dei file scaricabili gratuitamente dal sito. Si ricorda inoltre che il Codice della Strada Italiano impone come limite di velocità per i monopattini elettrici i 25 Km/h. MonopattinoItalia non è quindi responsabile di eventuali sanzioni derivanti dall’utilizzo di tali potenziamenti su suolo pubblico. Se ne prevede pertanto l’uso solo su aree private. Si ricorda inoltre che modificare il firmware di un monopattino per utilizzarlo su suolo pubblico è sempre e comunque un atto illegale. Si prevede l’uso di questa guida solo in caso di utenti che hanno raggiunto la maggiore età.

Caratteristiche generali del firmware

Il pacchetto firmware “Miglior firmware Xiaomi V2” è basato sulla versione DRV 155 nata per Pro prima serie e che si è dimostrata altamente compatibile e performante anche sui monopattini di nuova serie, addirittura più dei firmware a loro dedicati. Andiamo a vedere nello specifico le caratteristiche generali che lo contraddistinguono :

  • VELOCITA’ ECO E DRIVE: la velocità in modalità ECO sarà limitata a 6 km/h, come prevede la legge italiana per l’utilizzo su tratti pedonali. La modalità DRIVE sarà invece limitata a 25 km/h, limite massimo per la circolazione su strade pubbliche.
  • VELOCITA’ SPORT: la velocità in SPORT sarà massima, ovvero raggiungerà il limite relativo al monopattino che si possiede. Avremo quindi 32 km/h per M365, 35 Km/h per M365 PRO, 29-30 km/h su Essential, 31 km/h su 1S e 34 Km/h su Pro2. Il tutto ovviamente a batteria al 100%. Al calare della batteria si avrà un calo della velocità massima conseguente al calo del voltaggio fornito al motore. Nel caso di pneumatici da 10 pollici la velocità aumenterà del 7%. Clicca qui per la guida alla loro installazione su tutti i monopattini Xiaomi.
  • ACCELERATORE ECO E DRIVE: l’acceleratore nelle modalità ECO e DRIVE sarà il classico “speed based throttle”, dove ad ogni posizione dell’acceleratore corrisponde una determinata velocità. Per informazioni più approfondite clicca qui.
  • ACCELERATORE SPORT: nella modalità SPORT è presente il “power based throttle”, ovvero una modo della gestione della potenza in tutto e per tutto simile a quella di una moto o di una automobile. Tramite l’acceleratore si regolerà la potenza fornita al motore e non più la velocità. Per limitare i consumi mantenere la velocità con un filo di gas, non serve girare ad acceleratore sempre e costantemente al massimo. Questa modalità porta il cruise control ad essere un po’ instabile, con tendenza a costante lieve accelerazione o decelerazione. Questo perchè il cruise agirà sulla potenza erogata, e non sempre potenza costante equivale a velocità costante. Per informazioni più approfondite clicca qui.
  • KERS DISATTIVATO: (kers= recupero di energia in fase di DECELERAZIONE). Alcuni saranno scettici ma in realtà è una opzione già presentata su molti altri firmware per Xiaomi M365 e anch’essa molto apprezzata. Il KERS infatti non recupera molta energia in decelerazione e spesso porta a surriscaldamenti. Il KERS inoltre rende l’esperienza di guida fatta di accelerazioni e decelerazioni, poco fluida. La sua disattivazione porta il monopattino al rollio libero quando si molla l’acceleratore e quindi a percorrere metri su metri a consumi pressochè pari a zero! Metodo per limare i consumi è il dare colpetti di gas alternati a momenti di rollio libero. NOTA BENE: Il freno motore RESTA INVECE ATTIVO IN FASE DI FRENATA.
  • POTENZA FRENANTE MODULATA: la configurazione di tale firmware prevede un ingresso in frenata elettronica più “soft” e modulabile a basse pressioni della leva freno. E’ stata ridotta lievemente la potenza frenante anteriore globale in quanto essa, alle alte pressioni della leva, immette forti energie di rientro dal motore che possono portare a danni alla centralina, soprattutto alle alte velocità. E’ comunque sconsigliato eseguire frenate poderose ad altissime velocità.
  • FUNZIONE ANTISTRAPPO:  già presente in altri pacchetti firmware ed apprezzatissima. Problema noto nei monopattini elettrici è una sorta di vuoto quando si passa dalla fase di decelerazione alla fase di accelerazione, e tale cosa è ancora più percepibile quando si lavora con KERS disattivato. A rimediare questo fastidioso problema ci viene incontro la funzione antistrappo, tramite la quale il motore non viene “spento” in fase di decelerazione ma viene lasciato in uno standby attivo a bassissimo wattaggio “20-30 watt” in modo da farlo trovare pronto quando si vorrà tornare alla fase di accelerazione. Per coloro che amano fare i test a ruota alta, una volta mollato l’acceleratore la ruota continuerà a girare. Tale cosa non sarà percepibile su strada e donerà alta fluidità al mezzo.
  • PARTENZA A 2 KM/H: il firmware originale prevede di portare, attraverso una spinta, il monopattino a 5 Km/h per attivarlo. Riteniamo che 5 km/h siano troppi e che portino ad incappare in false partenze. Da qui l’idea di ridurre la velocità di avvio a 2 Km/h. Riteniamo al contempo pericoloso metterla a 0 km/h sia per eccessivo sforzo del monopattino sia per il rischio di partenze involontarie.
  • CRUISE CONTROL A 3“: nel firmware originale occorre mantenere velocità stabile per 5″ prima dell’attivazione del cruise control. Abbiamo abbassato il tutto a 3” per facilitarne l’inserimento.
  • COMPATIBILITA’ CON GOMME DA 10″: tutte le versioni dei firmware possiedono una controparte per pneumatici da 10 pollici. Tutto il resto delle impostazioni è invariato, cambia solo il setting per una corretta visualizzazione della velocità a tachimetro.
  • COMPATIBILITA’ CON BATTERIA IN PARALLELO: molti utenti stanno installando batterie extra per aumentare l’autonomia del proprio mezzo. Su firmware classici questo porta ad avere il monopattino perennemente in modalità di ricarica in quanto il monopattino rileva una sorgente collegata alla batteria principale. In questo pacchetto abbiamo sviluppato due versioni di firmware (Smooth e Sport) che permettono, tramite la rimozione della modalità di ricarica, di evitare questo inconveniente.

E per frenare a queste velocità?

L’impianto frenante posteriore dei monopattini Xiaomi è di discreta qualità ma ovviamente studiato per velocità di massimo 25 Km/h. Per i più esigenti e per le persone che vogliono sempre viaggiare in sicurezza consigliamo l’upgrade a una pinza di tipo X-Tech (gettonatissima per quanto riguarda il modding dei monopattini Xiaomi). Essa permette di installare inoltre dischi maggiorati e con grande resa estetica. Qui un link all’articolo:

Versioni dei firmware del pacchetto “Miglior firmware Xiaomi V2”

Il pacchetto prevede quattro versioni di potenza. La potenza sarà stock sulle modalità ECO e DRIVE, cambierà solo quella in modalità SPORT. Essendo questo un pacchetto universale abbiamo deciso di introdurre una quarta versione (rispetto alle classiche tre) per andare incontro ai possessori di M365 Standard e 1S o per i possessori di Pro/Pro2 che cercano un firmware molto conservativo. Si ricorda che la velocità massima raggiungibile nelle modalità SPORT delle varie versioni è uguale, cambia solo l’accelerazione. Bastano infatti pochi watt per raggiungere velocità elevate, i watt influenzano l’accelerazione e le prestazioni in salita. Ecco le versioni:

  • VERSIONE TOURING: la meno potente con i suoi circa 750W di picco. La sua modalità SPORT darà comunque un buon incremento di performance ai monopattini della serie M365/1S senza portare ad un esoso consumo di batteria. Utilizzabile anche su Pro1 (porterà ad un lieve calo della potenza massima rispetto al firmware originale ma con ottimizzazione) e su Pro2 (stessa potenza del firmware originale ma ottimizzato). Unica versione installabile su Xiaomi Essential.
  • VERSIONE SMOOTH: 850W di picco, apprezzatissima in quanto già presente in un precedente pacchetto firmware. Porta ad un ottimo incremento di potenza su M365/1S (il massimo teorico a cui possono essere spinti in sicurezza), più che buono l’incremento su Pro2, miglioramento generale delle performance anche su Pro1. Consigliato monitoraggio temperature soprattutto durante la stagione estiva e l’utilizzo in Sport (anche se non abbiamo mai riscontrato problemi). Un app che consigliamo è M365 Dashboard.
  • VERSIONE SPORT: 1000W di picco. Consigliata solo sulla serie Pro1/Pro2. Grande incremento di potenza. Occorre monitorare le temperature della centralina se utilizzata in modalità SPORT. Consigliato inoltre il rinforzo della centralina* tramite aggiunta di stagno alle piste ed eventuale sostituzione dei mosfet, soprattutto se il conducente è pesante e si affrontano spesso salite.
  • VERSIONE RACE: la più potente con i suoi 1150W, ovviamente solo per Pro1/Pro2. Di fronte a un evidente aumento del consumo di batteria presenta una accelerazione veramente importante. A nostro modo di vedere necessario il rinforzo della centralina* e monitoraggio delle temperature, a maggior ragione per conducenti pesanti.

*RINFORZO DELLA CENTRALINA: il rinforzo della centralina consiste nell’aggiungere stagno ed eventualmente un filo di rame nelle piste posteriori della centralina stessa, dove transitano alti livelli di corrente (qui un video esempio). In questo modo si avrà un aumento del diametro delle stesse che permetterà di non avere surriscaldamenti. Lavoro completo e per utenti avanzati è la sostituzione dei mosfet della stessa con componenti di maggior qualità. Secondo le nostre statistiche non sono stati segnalati danni alla centralina con firmware “Touring/Smooth” (su nessun monopattino, nemmeno dopo migliaia di km), su M365 Pro (prima serie) solo un caso con firmware “Sport” e sporadici casi con firmware “Race” (il tutto senza rinforzi della centralina). La nuova serie Essential/1S/Pro2 presenta un controller di nuova generazione con piste già parzialmente rinforzate. Teoricamente si può quindi “osare” di più con la scelta del firmware, ma noi abbiamo per scelta mantenuto le raccomandazioni che abbiamo dato ai monopattini di prima serie M365/Pro per assenza di statistiche sulla nuova serie (ci piace dare dati certi e non supposizioni). Si può quindi provare uno “Sport” su Pro2 senza rinforzi extra (non su 1S per le scarse correnti di picco disponibili dalla batteria, su essential i watt sono limitati a 400 quindi paradossalemente anche Race non darebbe nessun incremento rispetto a Touring) ma non ci prendiamo alcuna responsabilità a riguardo. Chiudiamo dicendo che è inutile contattarci nei nostri canali Facebook/Telegram con il solito quesito “Ma se io monto Sport su 1S? O race su Pro2 senza rinforzi?”, le raccomandazioni resteranno sempre quelle date su questo articolo.

NOTA BENE: abbiamo riscontrato che su Xiaomi Essential, a causa di una limitazione del BMS, i watt restano 400 di picco, qualunque firmware venga caricato. Consigliamo comunque di caricare solo la versione Touring. Si avrà un aumento della velocità ed ottimizzazione della curva di erogazione nonostante la potenza di picco invariata.

Per chi fosse in possesso delle versioni Smooth, Sport e Race del precedente pacchetto: le prestazioni sono simili, lievemente superiori in questo pacchetto (cosa quasi impercettibile), cambiano i limiti di velocità e la velocità di partenza, la predisposizione a batteria in parallelo e parzialmente la modulazione del freno.

Per chi fosse in possesso di un firmware Level1/2/3 del precedente pacchetto per Essential/1S/Pro2: i firmware di questa guida sono decisamente più performanti.

A fine della guida troverete tutti i firmware stock per ripristinare il monopattino alle sue condizioni originali (in realtà basta spesso eseguire aggiornamento da app ufficiale Xiaomi).

Se si esegue aggiornamento da app Xiaomi dopo avere installato tali firmware verrà annullata la loro installazione.

Watt picco750W850W1000W1150W
Controller rinforzatoNoNoConsigliatoNecessario
CompatibilitàM365, M365 Pro, 1S, Pro2, EssentialM365, M365 Pro, 1S, Pro2M365 Pro, Pro2M365 Pro, Pro2

ATTENZIONE: una corretta pressione degli pneumatici aiuta il motore a sforzare di meno, a limitare i consumi, a prevenire le forature e a raggiungere la massima velocità possibile. Le gomme non vanno gonfiate ad occhio, occorre una pressione precisa. Spesso aiutiamo utenti che non riescono a raggiungere buone velocità con il loro monopattino, e la maggior parte delle volte è a causa di una pressione errata dei pneumatici! Sappiate che un monopattino appena uscito dalla scatola presenta spesso pressioni che sono la metà rispetto quella consigliate, da li derivano anche le forature precoci! Una scarsa pressione porta inoltre ad una “virtuale” riduzione del diametro dei pneumatici, riducendone la percorrenza per ogni giro di ruota, e quindi la velocità massima! Per quanto riguarda il controllo della pressione abbiamo provato vari prodotti ma un prodotto davvero efficace è questo compressore portatile per monopattino elettrico, versatile per gonfiare l’auto, moto e molti altri prodotti. Preciso, solido, durevole e con display digitale (clicca sull’immagine per accedere al prodotto):

Compatibilità di “Miglior firmware Xiaomi V2”

Come già preannunciato tale pacchetto si presenta compatibile con tutti i modelli Xiaomi. L’installazione si presenterà però lievemente diversa a seconda del monopattino di cui si dispone:

  • Xiaomi M365 Standard con dashboard “a pallini”: per installare tali firmware occorre prima predisporre il monopattino alla letture dei firmware a 3 modalità. Grazie a questa predisposizione tramite uno speciale BLE sarà possibile avere la modalità SPORT caratterizzata da un LED verde chiaro.
  • Xiaomi M365 Standard con dashboard PRO: in questo caso si può procedere direttamente con il flash del firmware.
  • Xiaomi M365 Pro: in questo caso è necessario avere installato sul proprio monopattino il BLE 90 (ble = firmware della dashboard). Da li si potrà poi procedere al flash del firmware.
  • Xiaomi Essential: procedere direttamente con il flash del firmware.
  • Xiaomi 1S: procedere direttamente con il flash del firmware.
  • Xiaomi Pro2: procedere direttamente con il flash del firmware.

Per gli utenti Essential, 1S, Pro2: se avete installato l’ultimo aggiornamento fornito da Xiaomi potreste incappare in una impossibilità di connessione da parte dell’applicazione di flashing M365 Downg. L’app infatti potrebbe non connettersi e fermarsi al messaggio “Cancelled due to retry”. In tal caso occorrerà aspettare che lo sviluppatore di tale app riesca a bypassare anche tale aggiornamento. Nessuna altra soluzione alternativa. Sarà nostra premura aggiornarvi sui canali Facebook/Instagram.

In tutti i casi se verificate da app essa vi segnalerà come autonomia totale 45 Km. Il tutto è normale in quanto i firmware sono basati su base per M365 Pro. Basatevi quindi sulle tacche della batteria e non sui km residui previsti da app (tra l’altro poco affidabili).

Sicuramente i firmware godranno di upgrade futuri. Se desideri essere aggiornato ti consigliamo di mettere “Mi Piace” o seguire la nostra pagina Facebook:

O di seguire la nostra pagina Instagram cliccando qui sotto:

SUPPORTACI! Aggiornare continuamente il portale con nuovi articoli/upgrade/recensioni e mantenere il tutto totalmente gratuito è nostra priorità. Nonostante la passione che ci accomuna, Monopattinoitalia.it richiede un grande impegno da parte nostra, sia in termini di tempo che di risorse. Se ti va, al termine dell’installazione del firmware, lasciaci una donazione in segno di gratitudine, è un semplice gesto che ci farà capire che gli utenti apprezzano il lavoro svolto!

Installazione dei firmware

Per installare i firmware di tale pacchetto “Miglior firmware Xiaomi V2” occorre disporre di un telefono Android, successivamente installare l’applicazione M365Downg cliccando sul seguente logo:

Download M365 Downg

Successivamente andremo a spiegarvi come eseguire il tutto a seconda del monopattino in vostro possesso.

Xiaomi M365 Standard con dashboard “a pallini”

Come precedente citato in questo caso occorre predisporre il monopattino alla lettura di firmware con modalità SPORT. La modalità SPORT sarà attiva con un LED verde chiaro oltre al solito verde e bianco. Partiamo dal download di un BLE idoneo cliccando qui.

Successivamente:

● Avvia Bluetooth e GPS sul tuo smartphone, accendi il monopattino (per sicurezza attivare anche la modalità aereo sullo smartphone per evitare qualsiasi problema)
● Avvia l’app M365 DownG.
● Il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile
● Una volta connesso premere il tasto “Check Ver“, dopo un messaggio “Asking Scooter Version” vi compariranno info come il vostro BLE, BMS e DRV. Se non dovessero comparire cliccate Check Ver per una seconda volta.
● Successivamente premere Open Bin e cercare il file appena scaricato, denominato appunto M365_mod_sport.zip
● Cliccare su Flash Bin
● Stai vicino al monopattino
● Attendi il 100% . DONE! Ora il tuo BLE è adatto a ricevere firmware customizzati e potenziati! Passa quindi alla parte “flash diretto del firmware”.

Xiaomi M365 Pro

Nel caso di M365 Pro (prima versione, non pro2) per installare tale pacchetto firmware occorre installare prima il BLE in versione 090. Per M365 Pro sono presenti inoltre due BLE alternativi che permettono di visualizzare la percentuale batteria a monopattino fermo, il tutto con display in tinta classica bianca oppure rossa. Per informazioni clicca qui, per scaricare il Ble 090 classico clicca qui.

Successivamente:

● Avvia Bluetooth e GPS sul tuo smartphone, accendi il monopattino (per sicurezza attivare anche la modalità aereo sullo smartphone per evitare qualsiasi problema)
● Avvia l’app M365 DownG.
● Il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile
● Una volta connesso premere il tasto “Check Ver“, dopo un messaggio “Asking Scooter Version” vi compariranno info come il vostro BLE, BMS e DRV. Se non dovessero comparire cliccate Check Ver per una seconda volta.
● Successivamente premere Open Bin e cercare il file appena scaricato, denominato appunto BLE090_pro.zip
● Cliccare su Flash Bin
● Stai vicino al monopattino
● Attendi il 100% . DONE! Ora il tuo BLE è adatto a ricevere firmware customizzati e potenziati! Passa quindi alla parte “flash diretto del firmware”.

Flash diretto del firmware

Come citato in precedenza il flash diretto del firmware va eseguito nel caso di Xiaomi Essential, 1S, Pro2 e Xiaomi M365 Standand + Dashboard Pro.

Partiamo dal download del firmware, cliccare sul firmware scelto per il download (colonna a DX per gomme da 10 pollici):

Qui firmware per utenti con batteria in parallelo:

Successivamente:

Avvia Bluetooth e GPS sul tuo smartphone, accendi il monopattino (per sicurezza attivare anche la modalità aereo sullo smartphone per evitare qualsiasi problema)
● Avvia l’app M365 DownG.
Cliccare su “Connect”, il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile
● Il programma potrebbe lanciare il messaggio “Press button to your scooter“, se così fosse eseguire un singolo click sul tasto di accensione del monopattino per completare la connessione.
● Una volta connesso premere il tasto “Check Ver“, dopo un messaggio “Asking Scooter Version” vi compariranno info come il vostro BLE, BMS e DRV. Se non dovessero comparire cliccate Check Ver per una seconda volta.
● Successivamente premere Open Bin e cercare il file appena scaricato.
● Cliccare su Flash Bin
● Il programma potrebbe segnalare una eventuale incompatibilità del firmware che potrebbe portare al “brick” del monopattino. Tutto normale in quanto i firmware sono unificati, premere ok.
● Stai vicino al monopattino
● Attendi il 100% . DONE! Ora goditi le nuove prestazioni del tuo mezzo e guida con prudenza! Se apprezzi la modifica, leggi come supportarci nella casella qui sotto!

SUPPORTACI! Se apprezzi il nostro lavoro e trovi utili le nostre guide aiutaci nello sviluppare ulteriori contenuti! Se ti va effettua con una donazione libera tramite Paypal, ci farà capire che il nostro lavoro è gradito!

Download dei firmware originali stock (eseguire il flashing come per l’installazione dei firmware potenziati):

Si ringrazia ScooterHacking.org e il gruppo Facebook “Xiaomi m365/Pro/1S/Pro2/Essential Custom Firmware Hub” per aver fornito i file originali.

Cerchi maggior comfort? Monorim è il gettonatissimo ammortizzatore anteriore per tutti i monopattini Xiaomi! Con esso sconnesso e buche non saranno più un problema! Clicca sull’immagine per accedere alla scheda di acquisto da Amazon!