CamiBLE 074 V3

di | Giugno 10, 2020

Dopo il CamiBLE Update 2 per display rosso su M365 PRO eccoci alla presentazione di CamiBLE 074 V3. A seguito di svariati test da parte di più utenti andiamo ora ad analizzare le caratteristiche di tale firmware BLE, evidenziandone le peculiarità ma anche (visto che Monopattinoitalia.it è per la trasparenza) gli eventuali bug riscontrati durante la fase di test. Il predecessore di questo BLE (già presente nel sito) era noto per fastidiosi lag e ritardi sull’acceleratore che ora sono stati risolti con quest’ultima versione.

Il BLE CamiBle 074 V3

Per chi non avesse una infarinatura generale sui vari firmware presenti nel monopattino, il BLE è quella parte di software che risiede nel display. Tale software, oltre alla comunicazione tramite bluetooth con lo smartphone, è anche deputato alla gestione della grafica del display stesso, alla gestione dei comandi del tasto centrale e alla comunicazione tra accelleratore, freno e centralina. Tale BLE “speciale” è sviluppato da Camilo (molto noto in ambito di sviluppo in contesto Xiaomi/Ninebot) ed è in anteprima su Monopattinoitalia.it grazie al gruppo Xiaogen for Anonymous, un team di sviluppatori con il quale il sito collabora in quanto entrambi in sintonia nella scelta della distribuzione GRATUITA dei contenuti.

Apprezzi i contenuti di Monopattinoitalia.it e vuoi supportarlo per portare sempre nuovi contenuti in anteprima? Se ti va aiutalo con una donazione libera, te ne saremo infinitamente grati!

Compatibilità CamiBle 074 V3

Tale BLE è compatibile con display di M365 PRO dotati di BLE 090, 100, 110. E’ installabile inoltre su display PRO Clone (magari installati su M365 Standard) dove però è stato eseguito il flashing con il BLE 090.

Sconsiglio l’installazione su dashboard PRO clone (che presentato BLE a 4 o 5 numeri) e su dashboard aggiornate all’ultimo BLE fornito da Xiaomi, il BLE 122. In questi due casi l’operazione è a rischio brick del display stesso. Nel caso si rientrasse in questi due casi e si volesse procedere bisogna prima effettuare un flash del BLE 090 tramite ST-LINK, clicca qui per la guida.

Funzioni di CamiBle 074 V3

Andiamo ora ad analizzare in dettaglio le funzioni di questo BLE. Premetto che le funzioni di personalizzazione attivate da questo BLE sono fruibili solo tramite l’app M365 Dashboard.

FUNZIONE ANTI HACK: come tutti ben sappiamo il bluetooth di Xiaomi (se non vi è collegato alcun dispositivo) è perennemente in ascolto, pronto a connettere qualsiasi smartphone ne richieda l’accesso. Per la serie “non c’è mai fine al peggio” in alcuni paesi si è diffusa la moda di connettersi a monopattini altrui e di cambiare parametri tramite app, in alcuni casi addirittura il flash di firmware che portano al brick. Effettivamente basta un minuto e nel traffico cittadino non sempre i “Bip” di connessione sono rilevabili. Tale BLE è strutturato per disattivare il bluetooth del monopattino dopo 20 secondi dall’accensione se nessun dispositivo in questo arco di tempo ne richiede l’accesso. In questo modo è possibile viaggiare senza alcun telefono collegato al monopattino senza avere l’ansia di accessi da parte di sconosciuti. E se voglio connettermi devo ogni volta riaccendere il monopattino? NO, Camilo ha pensato anche a questo. Basterà tenere premuto da fermi tutto l’acceleratore e il freno per qualche secondo, dopo una serie di BIP il bluetooth si riattiverà per altri 20 secondi.

CARICA RESIDUA BATTERIA SU DISPLAY: opzione che reputo utilissima su questo BLE è la visualizzazione della percentuale di batteria residua in fase di stop (vedi foto all’inizio dell’articolo). Durante la normale percorrenza il display visualizzerà la velocità, quando il monopattino sarà fermo verrà visualizzato lo stato della batteria. Tale funzione permette quindi di visualizzare con precisione la batteria residua senza dover per forza avere un smartphone connesso sotto mano.

CAMBIO COLORE DISPLAY: ebbene si anche questo BLE, come il predecessore, permette di cambiare il colore della dashboard in BIANCO, ROSSO o ROSA. Tale funzionalità è utilizzabile solo tramite l’app per Android M365 Dashboard (clicca per accedere all’APP su Play Store) Una volta installato il CamiBLE e l’app sopracitata, aprire quest’utima. Avviata l’app M365 Dashboard connetterla al monopattino (è intuitivo, non vi sto qui a spiegare come). Vi comparirà una schermata di questo tipo. Voi cliccate sull’icona dell’ingranaggio in alto a DX (vedi freccia rossa, opzione non visibile se non si carica il CamiBLE):

Successivamente vi comparirà questa schermata, voi cliccate sul tasto a DX dell’opzione CamiBLE (vedi freccia rossa) per accedere alle funzionalità date da tale BLE:

Ed eccoci arrivati alla pagine di configurazione del CamiBLE. Come potete vedere è possibile selezionare i colori bianco, rosa e rosso. Una volta cliccato il colore cambierà in modo istantaneo sulla vostra dashboard, cliccare sul simbolo con floppy giallo per salvare la modifica in modo che sia effettiva anche al prossimo riavvio del monopattino.

MODIFICA SENSIBILITA’ DEL FRENO: CamiBLE 074 V3 permette di modificare la sensibilità della leva del freno. Rifacendoci all’immagine precedente, nella traduzione dell’app M365 Dashboard la traduzione è fuorviante e viene espressa come “Percentuale di sensibilità alla rottura“. Premesso che il valore stock è 100 (nell’immagine precedente è impostata a 50 in quanto stavo eseguendo dei test) e personalizzabile da 50 a 120. Valori sotto il parametro stock di 100 ridurranno la potenza frenante del freno motore anteriore. Tale funzione potrà sembrare inutile ma in realtà è più utile di quanto si pensi. E’ noto infatti che un tallone d’achille di Xiaomi M365/PRO è il recupero energia in fase di frenata (non disattivabile a differenza del recupero di energia in fase di decellerazione, definito KERS). In frenate poderose infatti il monopattino innesca frenate rigenerative con voltaggi e amperaggi di rilievo che possono sovraccaricare le piste e i mosfet del controller, portandolo a bruciatura! Riducendo la sensibilità e quindi di conseguenza la potenza frenante (e quindi il recupero) si va a ridurre questo rischio. Per questo infatti sconsiglio caldamente di inserire valori maggiori di 100, il freno risulterebbe molto reattivo e anche con blande frenate il recupero di energia sarebbe molto alto! A valori bassi e quanto più vicini al numero 50 le frenate risulteranno più blande e i tempi di arresto più lunghi. Inserire il valore desiderato e cliccare su APPLICA, se volete mantenere tale parametro anche dopo il riavvio del monopattino cliccare su salva (Floppy giallo in fondo alla pagina).

MODIFICA SENSIBILITA’ DELL’ACCELERATORE: altra funzione interessante di CamiBLE 074 V3 è la possibilità di modificare la sensibilità dell’acceleratore. Anche in questo caso traduzione approssimativa e definita nell’app come “Percentuale di sensibilità alla velocità“. Premesso che il valore stock è di 100 e che il range è 50-120, valori maggiori di 100 porteranno ad avere un acceleratore più reattivo, nonostante la potenza erogata dal monopattino si mantenga sempre entro i limiti definiti dal firmware. Valori compresi tra 100 e 120 quindi non alterano la potenza erogata ma solo la reattività dell’erogazione della stessa. Valori sotto il 100 calano invece la potenza erogata. Ad esempio con firmware SPORT i suoi quasi 1000W di picco vengono “mutilati” a meno di 800W impostando un valore di 50. Tale funzione può venire utile quando si deve affrontare un viaggio lungo con clima torrido e non si è amanti del viaggiare in modalità ECO/DRIVE. Tale funzione permette quindi una riduzione molto modulabile della potenza di picco definita dal firmware. Inserire il valore desiderato e cliccare su APPLICA, se volete mantenere tale parametro anche dopo il riavvio del monopattino cliccare su salva (Floppy giallo in fondo alla pagina).

AGGIUNGI SCORCIATOIA PER LIMITE VELOCITA’: non ho approfondito molto questa funzione ma permette di aggiungere un collegamento rapido per la riduzione della sensibilità dell’acceleratore senza dover accedere ogni volta alla schermata dei parametri di CamiBle. Vediamo ora le altre funzionalità.

SUPPORTO PER FIRMWARE DRV 138 PER M365 STANDARD: tale BLE permette la gestione di firmware per Xiaomi M365 Standard nonostante si sia in possesso di un display per PRO. Potrà anch’essa sembrare una funzione inutile ma in realtà non lo è. Premesso infatti che su M365 Standard (trovo assurdo montare un firmware per Standard su un PRO reale) con dashboard PRO l’erogazione (e qui va a gusti) cambia se vi si installa un firmware per PRO (vedi Smooth) o un firmware per 365 Standard, vorrei sottolineare che i Watt erogati da un firmware 138 sono più gestibili rispetto al firmware 155 (sempre in contesto di M365 Standard). La famosa modalità SPORT infatti, nata per Xiaomi M365 PRO, prevede un assorbimento di energia più “continuativo” dalla batteria, cosa più facilmente gestibile da M365 PRO visto che è dotato di un pacco batteria con più ampere di scarica. E’ per questo che ad esempio se si volesse installare un firmware per PRO su M365 Standard limito i miei consigli a SMOOTH (850W di picco) mentre nella gamma di firmware 138 per M365 Standard è presente Extreme (1000W di picco). Con un firmware 138 non dotato di modalità Sport si può quindi osare di più con i Watt.

OTTIMIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE DISPLAY E CENTRALINA: in questa parte mi limito a sensazioni personali e di altri utenti che hanno assunto il ruolo di “beta tester”. L’impressione è infatti che la comunicazione tra comandi del monopattino e centralina stessa siano ottimizzati, più rapidi, rendendo il monopattino lievemente più reattivo. Vari utenti hanno notato un ingresso più marcato dell’erogazione riprendendo l’acceleratore ad andature veloci. Ribadisco che sono sensazioni, non è stato eseguita alcuna misurazione!

ASPETTI NEGATIVI/BUG RISCONTRATI: Monopattinoitalia.it ama essere trasparente con i suoi utenti e trova giusto elencare anche gli aspetti negativi di tale BLE. Un aspetto riguarda il fatto che dopo la fase di flashing di tale BLE si assiste alla comparsa di una chiave inglese rossa con errore 10. Probabilmente al 99% di voi verrà una profusa sudorazione fredda ma tranquilli, la cosa scompare dopo qualche secondo! (BLE flashato più e più volte e il comportamento è sempre stato uguale). Tale chiave inglese compare per circa mezzo secondo anche dopo ogni accensione del monopattino per poi sparire.

Altro BUG riscontrato da me ed un’altro beta tester è stata una sorta di limitazione comparsa casualmente in modalità DRIVE, ovvero che la velocità di tale modalità è di colpo stata limitata a circa 20-24 Km/h. Tale limitazione mi è comparsa una sola volta ed è scomparsa dopo il riavvio del monopattino.

Installazione CamiBLE 074 V3

Iniziamo dal download di CamiBLE 074 V3 cliccando qui.

Successivamente, se non ne siete già in possesso, dovete installare l’app M365 DownG sul vostro cellulare Android cliccando QUI (se su Play Store non fosse disponibile, CLICCA QUI per scaricare direttamente l’APK) o sul logo qui sotto:

● Avvia Bluetooth e GPS sul tuo smartphone, accendi il monopattino (io attivo anche la modalità aereo sullo smartphone per evitare qualsiasi problema)

● Avvia l’app M365 DownG.

● Il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile

● Una volta connesso premere il tasto “Check Ver“, dopo un messaggio “Asking Scooter Version” vi compariranno info come il vostro BLE, BMS e DRV. Se non dovessero comparire cliccate Check Ver per una seconda volta.

● Successivamente premere Open Bin e cercare il file appena scaricato, denominato appunto camible074v3.zip

● Cliccare su  Flash Bin

● Stai vicino al monopattino

● Attendi il 100% . DONE! Ora il tuo BLE è installato!

Apprezzi questo articolo? Supporta Monopattinoitalia.it nella creazione di nuove guide e nella pubblicazione di nuovi contenuti gratuiti! Se ti va, fai una donazione libera!

Se vuoi inoltre restare aggiornato sui nuovi contenuti metti un like alla nostra pagina!

Ciao e al prossimo articolo!