Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2

di | Agosto 10, 2021

In questo articolo denominato “Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2” andremo a guidarvi nell’installazione del firmware denominato appunto Xiaogen, creato da Face_ltd (che ringraziamo, clicca qui per supportarlo). Tale firmware è già stato pluritestato sulla vecchia serie Xiaomi con soddisfazione, viste anche le funzioni uniche che presenta. Ricordiamo che tale guida è utilizzabile solo su monopattini nuova serie ovvero Essential, 1S, Pro2 e non sulla vecchia serie. L’installazione è più complessa degli altri pacchetti firmware quindi occorre fare molta attenzione e leggere la guida in ogni sua parte.

Introduzione al firmware Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2

Xiaogen è attualmente il firmware più complesso e funzionale presente per i monopattini Xiaomi. Esso non presenta prestazioni differenti dagli altri (non aspettatevi velocità massime maggiori) ma bensì funzioni molto utili come la visualizzazione della percentuale batteria a display, la temperatura della centralina, un cruise control molto stabile nel mantenimento della velocità. Più tardi vi elencheremo dettagliatamente tutte le funzionalità.

In questa guida vi forniremo dei preset idonei a tutta la nuova serie Xiaomi, partendo da Essential, passando poi per 1S e Pro2. Sconsigliatissimo installare versioni superiori a quelle del monopattino che si possiede.

DISCLAIMER:  MonopattinoItalia non è responsabile di eventuali danni recati al vostro monopattino attraverso l’utilizzo dei file scaricabili gratuitamente dal sito. Si ricorda inoltre che il Codice della Strada Italiano impone come limite di velocità per i monopattini elettrici i 25 Km/h. MonopattinoItalia non è quindi responsabile di eventuali sanzioni derivanti dall’utilizzo di tali potenziamenti su suolo pubblico. Se ne prevede pertanto l’uso solo su aree private. Si ricorda inoltre che modificare il firmware di un monopattino per utilizzarlo su suolo pubblico è sempre e comunque un atto illegale. Si prevede l’uso di questa guida solo in caso di utenti che hanno raggiunto la maggiore età.

Caratteristiche generali del firmware Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2

Le varie versioni di firmware si differenziano per la potenza impostata dal firmware stesso. Essi però si accomunano per le seguenti caratteristiche:

  • ACCELERATORE BASATO SULLA POTENZA:  la gestione del gas è totalmente differente rispetto a quella del firmware stock. In questo caso è presente uno “Power based throttle”, ovvero un acceleratore tramite il quale il monopattinista modulerà la potenza fornita al motore. L’acceleratore e il mezzo avranno lo stesso comportamento di un motore termico, come ad esempio quello di una moto o di uno scooter. Tramite questa funzione sarà più facile gestire anche la potenza nelle partenze, dove sarà l’utente a decidere l’accelerazione e la coppia stessa (cosa non possibile con l’acceleratore classico). Il limite di velocità nelle varie modalità è assente, sarà un rapporto tra la potenza erogata ed il peso del monopattinista. Utenti leggeri potrebbero avere una modalità ECO che raggiunge le stesse velocità della SPORT, ma ovviamente con meno accelerazione. A ruota alta tutte le velocità saranno uguali. L’assenza di limitazioni in termini di velocità in tutte le modalità permetterà di mantenere buone velocità tenendo bassi i consumi (i consumi sono strettamente correlati all’accelerazione e non alla velocità).
  • VELOCITA’ PARTENZA MOTORE RIDOTTA: come adottato nei precedenti firmware la spinta necessaria per fare partire il monopattino è stata ridotta in termini di velocità. 2 km/h per tutti i pacchetti firmware.
  • TEMPO ATTIVAZIONE CRUISE CONTROL RIDOTTA: vista la richiesta di molti utenti, il tempo di attivazione del cruise control è stato abbassato dai classici 5 secondi a 3 secondi.
  • CRUISE CONTROL AVANZATO: cruise control con segnale di innesco a doppio BIP (più percepibile nel traffico) e che permette di dare gas mentre esso è attivo per poi tornare alla velocità preimpostata. Utilissimo quando si deve effettuare un piccolo sorpasso per poi tornare alla velocità di crociera preimpostata. In questo caso è presente uno “Speed based cruise” rispetto al “Power based cruise” presente nei classici firmware del nostro sito. Con questa funzione si va ad annullare l’effetto di lieve accelerazione costante che presentava la versione “Power based”.
  • KERS DISABILITATO: il freno motore in fase di decelerazione (spesso imputato a surriscaldamenti della centralina) è disattivato. La frenata rigenerativa risulterà comunque attiva quando si tirerà la leva del freno.
  • FUNZIONE ANTISTRAPPO:  problema noto nei monopattini elettrici è una sorta di vuoto quando si passa dalla fase di decelerazione alla fase di accelerazione, e tale cosa è ancora più percepibile quando si lavora con KERS disattivato. A rimediare questo fastidioso problema ci viene incontro la funzione antistrappo, tramite la quale il motore non viene “spento” in fase di decelerazione ma viene lasciato in uno standby attivo a bassissimo wattaggio “20-30 watt” in modo da farlo trovare pronto quando si vorrà tornare alla fase di accelerazione. Per coloro che amano fare i test a ruota alta, una volta mollato l’acceleratore la ruota continuerà a girare a velocità quasi costante, come se fosse attivo il cruise control. Tale cosa non sarà percepibile su strada e donerà alta fluidità al mezzo.
  • POTENZA FRENANTE MODULATA: la configurazione di tale firmware prevede un ingresso in frenata elettronica più “soft” e modulabile a basse pressioni della leva freno. E’ stata ridotta lievemente la potenza frenante anteriore globale in quanto essa, alle alte pressioni della leva, immette forti energie di rientro dal motore che possono portare a danni alla centralina, soprattutto alle alte velocità. Consigliata l’installazione di una pinza freno x-tech + disco maggiorato, per maggiori informazioni leggi questa guida.
  • DISATTIVAZIONE FLASHING LUCE POSTERIORE IN DECELERAZIONE: su tutti i precedenti pacchetti firmware la luce di stop posteriore lampeggia anche in fase di decelerazione e non solo in fase di frenata. Con questo firmware lampeggerà solo in fase di frenata.
  • ABILITAZIONE BATTERIA IN PARALLELO: su tale firmware è già attivata l’opzione per gestire la batteria in parallelo.
  • VISUALIZZAZIONE PERCENTUALE BATTERIA IN FASE DI STOP: il monopattino da fermo visualizzerà la percentuale di batteria residua. In movimento visualizzerà la classica velocità di marcia. Il 100% non è visualizzabile perchè il display dispone di solo due numeri.
  • VISUALIZZAZIONE TEMPERATURA CONTROLLER: ogni 10 secondi, sia in marcia che da fermo, il monopattino visualizzerà in colore rosso un numero che equivale alla temperatura in gradi centigradi del controller stesso, con sotto il simbolo della chiave inglese (non vi spaventate, non è un errore o un’allarme!).
  • GESTIONE TASTO CENTRALE: funzione del tasto centrale invertita, cambio di modalità con un click e accensione luce con due click.
  • PNEUMATICI DA 10 POLLICI: come di consueto è disponibile anche il pacchetto configuratore per pneumatici da 10 pollici. Modifica consigliata per stabilità e comfort. Per info clicca qui.

Versioni del firmware Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2

Tale pacchetto presenta quattro versioni:

  • STAGE EST: per Xiaomi Essential
  • STAGE ONE S: per Xiaomi 1S
  • STAGE PRO2 e PRO2 S: per Xiaomi Pro2
STAGE EST

STAGE EST: versione firmware per Xiaomi Essential. Portandolo a 600W dai suoi 400W stock permette un aumento dell’accelerazione e delle capacità in salita. La modalità DRIVE è invece settata per generare 400W, potenza di origine di Xiaomi Essential in modalità SPORT. Per sfruttare appieno le migliorie di questo firmware è consigliato installare “Max Power Mod” (clicca per accedere) in modo da sbloccare il limite dei 400W di Essential. Max Power Mod può essere indipendentemente installata prima o dopo al firmware Stage Est, sono modifiche che agiscono su funzioni diverse e possono coesistere (una agisce sul BMS l’altra sulla centralina). Velocità massima 29-30 km/h su pneumatici da 8.5″. L’utilizzo in modalità SPORT porterà ad una riduzione dell’autonomia.

STAGE ONE S

STAGE ONE S: versione firmware per Xiaomi 1S. Porta il monopattino a 750W dai suoi 500W da stock in modalità SPORT, Drive a 550W, ECO 350W. Buon incremento dell’accelerazione e potenza in salita. Velocità massima di 31-32 Km/h su gomme stock.

STAGE PRO2

STAGE PRO2: la versione più debole tra le due presenti per Xiaomi Pro2. Modalità SPORT a circa 900W rispetto ai 780W stock. DRIVE a 600W, ECO a 350W. Velocità massima 34-35 km/h su gomme stock.

STAGE PRO2 S

STAGE PRO2 S: la versione più spinta per Xiaomi Pro2. Modalità SPORT a circa 1050W rispetto ai 780W stock. DRIVE a 600W, ECO a 350W. Velocità massima 34-35 km/h su gomme stock.

Sicuramente i firmware godranno di upgrade futuri. Se desideri essere aggiornato ti consigliamo di mettere “Mi Piace” o seguire la nostra pagina Facebook:

O di seguire la nostra pagina Instagram cliccando qui sotto:

TIPS DI MONOPATTINOITALIA: Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2, grazie alle modalità ECO e DRIVE senza limiti di velocità ma solo di watt, permette di mantenere alte andature consumando poco. Trucco per avere il massimo delle prestazioni in termini di velocità massima, accelerazione e consumi è la verifica frequente della pressione degli pneumatici. Un monopattino uscito dalla scatola presenta pressioni dimezzate rispetto quelle consigliate! Consigliamo circa 4 BAR per pneumatici originali, 3 BAR per gomme da 10″. Monitorate la pressione con frequenza per scongiurare forature! Per controllarla e ripristinarla consigliamo assolutamente la pompa digitale Xiaomi con batteria integrata, acquisto ormai must tra i monopattinisti, clicca sull’immagine per accedere alla sua scheda tecnica:

Xiaomi Pump

Installazione del firmware

L’installazione di Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2 è un po’ più complessa rispetto i classici preconfigurati su file zip. Xiaogen è un firmware univoco, ovvero va generato basandosi sul seriale del vostro monopattino. Sono richieste inoltre due app diverse, M365 Downg in versione classica e M365 Downg XG MOD, versione speciale per Xiaogen. Se seguite la guida passo passo non avrete problemi.

1. Download del file .txt contenente la configurazione

Visto che il firmware sarà basato sul vostro codice seriale (poi vi spiegheremo come reperirlo) occorre scaricare il file di configurazione e sarete poi voi a generare il firmware.

Clicca sul logo per scaricare il file .txt del firmware da te scelto. A sinistra firmware per gomme originali da 8.5″, a destra per gomme da 10 pollici. Se si dovesse aprire il file di testo anzichè scaricarsi, su Chrome basta tenere premuto e poi cliccare “Link di Download”. E’ possibile effettuare questa procedura anche da PC.

2. Generazione del firmware basato sul codice seriale del vostro monopattino

Come citato precedentemente tale configuratore Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2 richiede l’inserimento del codice seriale del monopattino per rendere il file stesso incondivisibile, eliminando quindi la possibilità di riutilizzo a fini di lucro. Partiamo quindi dal prendere nota del codice seriale del proprio monopattino, visibile chiaramente sull’adesivo sotto la pedana o visualizzabile da app come M365 Tools / M365 Dashboard. E’ un codice così formulato: 21886/12345678 (in questo caso sono stati messi dei numeri casuali). Fate attenzione, meglio non fare errori!Nel caso di errore nel riportare tale codice il monopattino non permetterà di entrare in marcia. Nel caso si disponga di una centralina clone con seriale non così strutturato, tramite M365 Downg è possibile inserire un seriale a vostro piacimento e sempre con la struttura XXXXX/XXXXXXXX. Nel caso sia stata sostituita la centralina il seriale sull’etichetta sarà diverso, è necessario leggere il seriale effettivo tramite l’app M365 Downg.

Successivamente accedere al sito http://f0456977.xsph.ru/free/index.html . Una volta entrati cliccare su LOAD (freccia verde) e selezionare dal vostro smartphone/PC il file .TXT appena scaricato (ad esempio STAGE_EST.txt). Successivamente inserire il vostro seriale nella zona dedicata (freccia rossa).

Fatto questo scorrere la pagina verso il basso e cliccare su “MAKE FW”.

Salvare quindi il file .zip che è stato generato, ricordandone il nome.

3. Installazione del BLE 129 e del firmware originale, necessari per eseguire un corretto flashing del firmware Xiaogen Xiaomi Essential/1S/Pro2

Il BLE è il software che risiede nella dashboard e una corretta versione permette una comunicazione corretta tra Smartphone => Dashboard => Centralina per applicare il firmware. Esso non influisce sulle prestazioni. Clicca per scaricare la versione BLE 129 corretta relativa al tuo monopattino (se è stata sostituita la dashboard con una di Pro1 per precedenti brick evitare di installare tale firmware, si ringrazia scooterhacking.org per i file):

Se il monopattino fosse inoltre già dotato di un firmware custom, meglio riportarlo all’originale. Clicca per scaricare il firmware originale del tuo monopattino:

Successivamente installare l’app M365 Downg (versione classica) da Play Store cliccando sul seguente logo:

Successivamente:

● Avvia Bluetooth e GPS sul tuo smartphone, settalo in modalità aereo, accendi il monopattino

● Avvia l’app M365 DownG

● Clicca su “Connect“, il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile

● Successivamente premere Open Bin e cercare il file zip del firmware originale appena scaricato

● Cliccare su  Flash Bin

● Stai vicino al monopattino

● Attendi il 100% . DONE! Ora il file BLE è stato installato. Riavviare il monopattino.

Se il tuo monopattino è dotato di un firmware custom/modificato del nostro sito esegui anche questa parte:

● Avvia l’app M365 DownG

● Clicca su “Connect“, il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile

● Successivamente premere Open Bin e cercare il file zip del firmware originale appena scaricato

● Cliccare su  Flash Bin

● Stai vicino al monopattino

● Attendi il 100% . DONE! Ora il firmware originale è stato installato. Riavviare il monopattino.

4. Installazione del file di migrazione e del firmware stesso tramite M365 Downg XG Mod

Partiamo dal download della seconda applicazione necessaria, ovvero una versione modificata di Downg, M365 Downg XG MOD.

DOWNLOAD M365 DOWNG XG MOD

Successivamente installa l’applicazione (potrebbe essere necessaria l’abilitazione dell’installazione di app di origini sconosciute sul vostro smartphone in quanto tale app non è presente su Play Store).

Una volta installata l’applicazione scaricare il file di migrazione, ovvero un file che andrà flashato prima del firmware stesso e che andrà a predisporre il vostro controller all’installazione del firmware Xiaogen.

DOWNLOAD DEL FILE DI MIGRAZIONE XIAOGEN

Successivamente avviare l’app M365 Downg XG Mod appena installata (fate attenzione a non avviare M365 Downg classico), poi:

● Clicca su “Connect“, il programma eseguirà la scansione per i dispositivi in zona, cliccare sul vostro monopattino che risulterà come MIScooter6560 o nome simile

● Una volta connesso premere il tasto “Check Ver“, dopo un messaggio “Asking Scooter Version”, quando richiesto effettuare un click sul tasto di accensione, premere ancora il tasto “Check Ver

● Successivamente premere Open Bin e cercare il file zip xiaogen_migrazione.zip (l’app potrebbe dare avviso di file non compatibile, clicca OK)

● Cliccare su  Flash Bin

● Stai vicino al monopattino

● Attendi il 100% . DONE! Ora il file di migrazione è flashato, non serve spegnere il monopattino, passa direttamente alla seconda parte.

● Premere il tasto “Check Ver

● Premere ancora Open Bin e cercare il file zip del firmware, generato dal sito tramite il vostro seriale (ignorare anche qui eventuali avvisi di incompatibilità premendo “OK”)

● Cliccare su  Flash Bin

● Stai vicino al monopattino

● Attendi il 100% . DONE! Ora il firmware è installato. Riavviare pure il monopattino. Se il monopattino non dovesse accellerare significa che è stato riportato un seriale del monopattino errato, rieseguire la procedura con un seriale corretto.

Per tornare ad un firmware che non sia Xiaogen flasharlo normalmente con l’app M365 Downg classica.

ATTENZIONE: la potenza è nulla senza controllo. Leggi la nostra guida “Xiaomi Modding” e scopri i benefici dei vari upgrade disponibili per i nostri monopattini!